Leccio " Quercus Ilex "

38,00 €
Tasse incluse Consegna: da 24/48h
Disponibile

Albero sempreverde di media grandezza:

- molto longevo, a crescita lenta;

- folta chioma ombreggiante;

- molto rustico e resistente;

- pochissime esigenze di coltura;

Vaso
Quantità

Il leccio, detto anche elce, albero appartenente alla famiglia Fagaceae e molto diffuso nei paesi del bacino del Mediterraneo, è un albero sempreverde di media grandezza che può arrivare fino a trenta metri di altezza, ha una crescita molto lenta ed molto longevo difatti può raggiungere i mille anni di età.

Questo albero si può presentare con un singolo fusto oppure diviso in due grandi diramazioni da cui partono rami corti e diritti che danno vita ad una folta chioma di foglie ovali o lanceolate con un margine che può essere dentato o liscio, la cui consistenza risulta dura e coriacea dal colore verde scuro lucido nella pagina superiore e tendenti al bianco in quella inferiore.

Della specie Quercus ilex, esistono due sottospecie:

- Quercus ilex sottospecie ilex, con foglie più strette e lunghe circa 2 cm;

- Quercus ilex sottospecie rotundifolia anche nota come Quercus rotundifolia, presenta foglie più ampie e ghiande più lunghe, fino a 2,5 cm.

La fioritura avviene normalmente nel mese di maggio e si distinguono fiori maschili, ovvero riuniti in amenti penduli composti da sei lobi, e fiori femminili che si presentano riuniti in spighe; i suo frutti maturano in ottobre e sono di un bel colore marrone scuro, simili a quelli della quercia ma al palato risultano più dolci, specialmente nella sottospecie rotundifolia e per questo rappresentano un’ottima fonte di cibo per molti animali selvatici e domestici e per di più, scavando nel passato, queste ghiande sono state impiegate per la produzione di una farina ottima per preparare pane e dolci, simile a quella di castagne.

Il leccio è un albero molto rustico e resistente, viene spesso utilizzato a scopo ornamentale ed ha pochissime esigenze, si adatta bene a qualsiasi terreno e clima riuscendo a sopravvivere in quasi tutti i suoli, purché non eccessivamente friabili, resiste molto bene anche alla salsedine; predilige posizioni ben esposte alla luce diretta del sole e al riparo da vento e gelate. Per quanto riguarda le annaffiature devono essere regolari e sufficientemente abbondanti, evitando la formazione di pericolosi ristagni idrici che potrebbero al marciume radicale.

Potrebbe piacerti anche

Prodotti correlati (Ci sono 16 altri prodotti nella stessa categoria)

close Shopping Cart
close Shopping Cart

New Account Register

Already have an account?
Log in instead Or Reset password